MailStore Server e l’indicizzazione degli allegati tramite IFilter

[tratto dall'articolo http://en.help.mailstore.com/Search_Indexes]

Indicizzazione degli allegati

MailStore Server consente una ricerca testuale molto rapida tra le email. Per offrire delle prestazioni elevate nella ricerca, MailStore costruisce al suo interno degli indici di ricerca durante il processo di archiviazione delle email. In generale MailStore Server necessita di un file indice per ogni

  • Gruppo di file
  • Utente

MailStore può indicizzare tutti i tipi di file allegati per i quali è stato installato sul server il corrispondente IFilter (generalmente gli IFilter sono installati nel comupter durante l’installazione degli applicativi).
Per non appesantire troppo il processo di archiviazione, di default MailStore elabora solo i seguenti file, ignorando gli eventuali ulteriori IFilter installati nella macchina:

  • File di testo (TXT)
  • File HTML (HTM e HTML)

Nel caso si desideri indicizzare quindi qualche allegato di tipo diverso sarà necessario la

Installazione degli IFilter mancanti

Come precedentemente detto, gli IFilter relativi ad un’applicazione esistono già se l’applicazione è installata sulla macchina. Per esempio, se si installa Microsoft Office 2013 il corrispondente IFilter for Microsoft Office  è già stato installato nella macchina.

Nel caso invece l’IFilter per una specifica applicazione non sia già presente lo si può installare ma al termine dell’installazione sarà necessario riavviare il servizio di MailStore Server. Gli IFilter per i più comuni formati di documento si possono trovare ai seguenti indirizzi.

  • Plain Text Files (TXT, CSV)
    L’IFilter responsabile per questo tipo di file è fornito con Windows di default. Nel caso fosse disabilitato, potrebbe mancare o essere sbagliata la relativa chiave di registro. Aprite allora l’editor del registro di sistema e verificate che il valore di Default della chiave HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Classes\.csv\PersistentHandler sia impostato a {5e941d80-bf96-11cd-b579-08002b30bfeb} e eventualmente correggetelo.

Attenzione: Le nuove versioni di Adobe Acrobat Reader non contengono più un IFilter. Quindi disabilitate l’aggiornamento automatico di Adobe Acrobat Reader 11 nel caso non volgiate che siano effettuate modifiche a Vs. insaputa.

  • Microsoft Office (97-2003), Microsoft Office (2007 e versioni successive)
    Tutti questi file sono supportati da Microsoft Office 2010 Filer Pack.
  • Open Document Format (Libre Office/Open Office)
    I file di questo tipo richiedono una installazione funzionante di OpenOffice o di LibreOffice. L’ultima versione testata è LibreOffice 5.1.

Attenzione: Sebbene Microsoft’s Office 2010 Filter Pack dichiara di supportare il formato Open Document, l’indicizzazione non funziona con gli IFilter del precedente punto.

Ulteriori informazioni sugli IFilters si trovano in questo articolo di Wikipedia.


Come impostare l’indicizzazione dei contenuti presenti negli allegati

Nella configurazione predefinita, MailStore Server include solo i nomi dei file allegati negli indici per la ricerca ma non i loro contenuto. Per configurare MailStore Server affinché indicizzi anche i contenuti presenti all’interno degli allegati occorre configurarlo nel seguente modo:

  • Lanciare MailStore Client e loggarsi come amministratore (admin).
  • Cliccare su Administrative Tools > Storage e poi su Search Indexes.
  • Nell’area Attachments fare click on Change…
  • Selezionare i gruppi di tipi di file o inserire una lista di estensioni di file separate da uno spazio nell’area di testo nella sezione Other File Extensions.

  • Cliccare OK per salvare la configurazione.

MailStore mostrerà un avviso se le estensioni che sono state aggiunte non hanno un corrispondente IFilter installato nella macchina.

Le nuove impostazioni saranno applicate a tutte le email che saranno archiviate da questo momento in poi. Se si vuole indicizzare anche le email già archiviate sarà necessario far ricostruire a MailStore gli indici di ricerca.

Comments are closed.